Press enter to see results or esc to cancel.

Facebook, la reach e gli inserzionisti

Da qualche settimana, sembra che una larga parte dei social media *something si sia accorta che EdgeRank, l’algoritmo che determina la visibilità dei contenuti su Facebook, ha reso completamente invisibili i contenuti delle pagine. La reach dei post organici (ossia non sponsorizzati) è in effetti ridotta a una percentuale molto vicina allo zero, indipendente dal …

Continue reading

Se il marketing è una fonte di revenue

In un recente articolo su Forbes, che lancia il nuovo libro in uscita di Joe Pulizzi “Killing Marketing”, si parla di una questione molto interessante: il marketing può diventare una fonte di revenue aziendale? Nel marketing si calcola – o si dovrebbe calcolare – il Romi (Return On Marketing Investment) ossia l’indicatore dell’impatto sulle vendite delle attività …

Continue reading

Impariamo dal fruttivendolo: fare buon marketing è davvero complesso?

Nell’ultima settimana segno due eventi rilevanti, apparentemente distanti tra loro. Il Web Marketing Festival, con i suoi case-study, le strategie, le opinioni di persone che lavorano nel settore. Tanti contenuti di marketing, soprattutto su come fare “acquisition” del cliente, e poi “nurturing” del cliente, per arrivare alla “conversion” e alla bramata “fidelity”. L’altro, è che ho fatto …

Continue reading

Marketing automation, lavorare sui processi per generare valore

La scorsa settimana ho avuto modo di frequentare un corso sulla marketing automation, tenuto da Daniele Sghedoni a Digital Update, che mi ha fornito spunti molto utili. Tra l’altro, avevo affrontato il tema dei chatbot e della tecnologia umanizzata qualche giorno fa: i chatbot si inseriscono proprio nell’ambito della marketing automation. L’assistenza automatica su app di messaggistica e la content curation basata sui gusti …

Continue reading

Il marketing del senza

Negli ultimi anni abbiamo assistito a grandi cambiamenti sociali e negli stili di vita, che hanno avuto un forte impatto sulle nostre abitudini alimentari. Oggi il numero di prodotti realizzati con ingredienti alternativi, o senza determinati ingredienti, è moltiplicato. Il fenomeno è globale. Secondo un’indagine, un quarto dei britannici acquista prodotti “free from” nonostante i nutrizionisti …

Continue reading

Project management digitale: attitudine e ruoli

Qualche giorno fa, all’interno di un ciclo di seminari all’Università di Urbino, ho affrontato il tema del project management digitale. Qui le slide. Devo ammettere che non mi sono mai considerato un project manager a titolo, più che altro perché lo considero come una responsabilità più che un ruolo, ma che in alcuni casi può diventare una …

Continue reading