Crowd Commerce, la nuova frontiera delle vendite online

Come mi capita spesso di dire parlando di crowdfunding, l’obiettivo delle campagne di raccolta fondi “dal basso” non è solo quello di far partire progetti con i soldi raccolti, ma anche quello di testare l’appeal di un prodotto sul mercato vedendo quante persone sono disposte a donare per dare vita a un brand, lanciare un nuovo …

Continue reading

Il segmento delle tisane e bevande naturali: un settore in crescita

Avevo già parlato delle potenzialità dei prodotti e servizi legati al benessere grazie all’uso delle nuove tecnologie. Oggi voglio fare luce su un’altra interessante tendenza, legata all’alimentazione. Da un pò di tempo ho notato che in bar e ristoranti sono sempre più commercializzate tisane e bevande naturali. Incuriosito, ho deciso di fare qualche indagine sui dati di settore, …

Continue reading

La Cucina del Conflitto: quando il marketing si fa “buono”

Conflict Kitchen è un ristorante di Pittsburgh molto particolare: serve soltanto piatti di cucine derivanti da paesi con i quali gli USA sono in conflitto. La strategia è semplice: prima attirano i clienti con buon cibo etnico, poi li coinvolgono in dibattiti geopolitici e culturali sulle questioni scottanti della politica estera statunitense. Ogni quattro mesi …

Continue reading

Le trappole mentali del nostro cervello

Che l’uomo non sia un essere perfettamente razionale lo sapevamo, come anche che i modelli economici basati sull’homo economicus sono ampliamente superati. C’è un libro, Economia Emotiva [1] che vi consiglio davvero di leggere: l’autore spiega benissimo come dietro ad ogni nostra scelta (d’acquisto, nel lavoro, nella vita personale…) ci sono elementi di forte irrazionalità, che …

Continue reading

Health Management e gestione del benessere: un settore nascente

Il mercato del wellness sta valicando un nuovo confine: quello dell’Health Management, ossia la gestione del benessere personale attraverso l’uso di  sensori e tecnologie “indossabili”, che analizzano i dati sulle attività del proprio corpo in tempo reale. Ma può un’app a sostituire il medico? Kronos e Kairos In questo interessante articolo si parla del termine …

Continue reading

Perché i Big Data sono importanti per il marketing?

Oggi le imprese si trovano a dover gestire un’enorme mole di dati sui propri clienti. Le attività delle persone rilevanti per i brand sono aumentate, come è aumentata la possibilità di raccogliere tutti queste informazioni. Da quello che accade sui social network a ciò che succede nel punto vendita, ogni dato di marketing deve (o …

Continue reading

Il ritorno dei punti vendita: le nuove formule di retail

Qualcuno li aveva dati per spacciati, i punti vendita. Si prospettava un futuro fatto di vetrine con prodotti immaginari da scannerizzare col QR, pagati via smartphone e spediti direttamente a casa. Pura virtualità. Non che questo non avverrà, anzi sicuramente sarà uno degli scenari futuri, soprattutto per la GDO e il mercato delle commodities. Ma …

Continue reading

E-commerce in abbonamento: quali opportunità di marketing?

Il cliente paga una cifra ogni mese e riceve regolarmente i prodotti scelti dell’azienda. Possono essere vini, prodotti per l’infanzia, frutta biologica…non ci sarebbero limiti, anche se principalmente è una formula usata per abbigliamento, food e cosmetica. L’e-commerce per abbonamento può avvenire: – Come fornitura effettiva: l’azienda invia una selezione di prodotti, in modo standard …

Continue reading

Dal consum-Attore al Prosumer: le tre dimensioni del coinvolgimento

Quando si parla di “coinvolgimento del consumatore” o di “consumer empowerment” ci troviamo di fronte a scenari differenti. Gli individui possono essere coinvolti in vari gradi: come semplici clienti, in forme di collaborazione organizzate da un’azienda, oppure in contributi e produzioni di tipo spontaneo. Districarsi tra le definizioni e i trend in atto non è …

Continue reading