I “poco” social media saranno il futuro?

Da quando sono su Facebook, praticamente dal 2008, mi sono sempre chiesto per quale motivo le persone tendono a condividere soltanto gli aspetti positivi della propria vita, lasciando da parte gli stati d’animo di carattere opposto, o perlomeno non fossero portati a mostrare i lati più vulnerabili della propria vita. Una delle domande più ricorrenti …

Continue reading

Dal Sud del mondo al lavoro condiviso: ecco come nasce Warehouse Coworking Factory

Le parole che sentiamo ripetere spesso ultimamente, quando si parla di economia, sono partecipazione, collaborazione e condivisione. Applicando questi concetti alle professioni e ai luoghi di lavoro,  il riferimento al coworking è immediato. Oggi ho il piacere di fare due chiacchiere con Laura Sgreccia e Ronnie Garattoni, fondatori di Warehouse Coworking Factory, un nuovo spazio di coworking …

Continue reading

La Cucina del Conflitto: quando il marketing si fa “buono”

Conflict Kitchen è un ristorante di Pittsburgh molto particolare: serve soltanto piatti di cucine derivanti da paesi con i quali gli USA sono in conflitto. La strategia è semplice: prima attirano i clienti con buon cibo etnico, poi li coinvolgono in dibattiti geopolitici e culturali sulle questioni scottanti della politica estera statunitense. Ogni quattro mesi …

Continue reading

Educazione e cambiamento: intervista a Emily di scuola Serendipità

Qualche mattina fa ho deciso di andare a trovare Emily e Veronica, due ragazze che stanno portando avanti un progetto molto interessante a Osimo, nelle Marche: si chiama Serendipità, una scuola ad approccio libertario e montessoriano che partirà a settembre. Dato che l’educazione è alla base di ogni cambiamento sociale,  la cosa mi è subito …

Continue reading

Sprechi alimentari (qualche considerazione)

Un tema di cui si parla molto nei consumi (ma forse non abbastanza) è quello degli sprechi alimentari. Secondo uno studio del Politecnico di Milano [1] ogni anno vengono sprecati dall’intera filiera alimentare italiana 6 milioni di tonnellate di alimenti, nelle diverse fasi produttive e di consumo. Cerchiamo di guardare più in profondità questi dati. Spreco …

Continue reading