Il marketing universitario, ossia “vendere” una trasformazione

Non è mai troppo tardi per rispolverare la tesi di laurea, specie se le analisi fatte allora servono a realizzare cose interessanti oggi. Il marketing universitario, tema di ricerca quasi pionieristico nel 2010, sembra muovere ora i suoi passi, sopratutto tra le università private e le business school più virtuose. Ma partiamo dall’inizio. Il presupposto del marketing …

Continue reading

La sharing economy non è sharing

Quando si parla di sharing economy ci si riferisce alla cosiddetta “economia della condivisione”, basata sullo scambio e sulla collaborazione degli utenti che invece di acquistare un servizio o possedere un bene, ne “accedono” in formule varie, che vanno dal renting, all’utilizzo temporaneo e non esclusivo, in ottica peer-to-peer. I principali esempi di sharing economy (perlomeno nell’accezione con …

Continue reading

Riflessione ottimista sulle pensioni (che non avremo)

In un articolo uscito sul Corriere qualche settimana fa, viene riportata una proiezione di quelle che saranno le pensioni che attendono le nostre generazioni al termine della vita lavorativa. Si dice, sostanzialmente, che un trentenne che oggi guadagna mille euro netti al mese, ne prenderà 514 di pensione; se è un lavoratore autonomo (e saranno sempre di …

Continue reading

Marketing, felicità e nuove pratiche di consumo

Perché continuiamo a considerare il PIL come indicatore di benessere di un paese? Quali sono le dinamiche, soggettive e sociali, che determinano la felicità delle persone? Come può il marketing, spesso usato come strumento per generare desideri e aumentare i consumi in modo indiscriminato, modificare il suo ruolo e guidare le persone verso una presa …

Continue reading

Re-start!

Torno a scrivere dopo un periodo di assenza dal blogging, perlomeno quello “personale”. Chi mi conosce saprà che nell’ultimo anno ci sono stati dei cambiamenti nella mia vita professionale, e come ogni volta quando si cambia, le routine vengono scombussolate, la quotidianità muta, il tempo scorre diversamente. Mi sono sempre definito un blogger “per passione”: seppur conoscendo …

Continue reading