Il rapporto tra brand e sostenibilità

La settimana scorsa ho avuto la bella opportunità di moderare il panel sul brand sostenibile al Brand Festival di Jesi, in cui certificatori, produttori e distributori erano allo stesso tavolo per confrontarsi su uno dei temi più attuali ed urgenti del nostro tempo. Ecco alcune considerazioni emerse dall’incontro, a mio parere utili per aziende grandi …

Continue reading

Partire dal Perché, secondo Sinek

Per chi non conoscesse Simon Sinek, consiglio di guardare questo Ted in cui si parla del “golden circle”. I cerchi concentrici sono una rappresentazione molto semplice, e parecchio efficace, dei tre livelli della comunicazione. Il concetto è questo: lo strato più esterno, composto dal What, è il “cosa” fai (prodotti, servizi, caratteristiche tecniche, benefit ecc.). Il cerchio …

Continue reading

A proposito di re-branding

Quest’anno ho avuto la bella opportunità di moderare la presentazione del libro sul Re-Branding di TIM, scritto da Stella Romagnoli e Alberto Mattiacci, all’interno del Brand Festival di Jesi. Il libro è un excursus sul percorso che ha portato Telecom Italia ad adottare un nuovo brand unico e sulle ragioni di un’operazione di tale portata, inquadrate in …

Continue reading

Se dici brand, dici esperienza complessiva

La frammentazione dei contenuti che ogni giorno le aziende devono creare e gestire per mantenere una relazione con il proprio pubblico, come scrivevo qua, è un’arma a doppio taglio per l’integrità dei brand. La multicanalità è complessa da gestire anche per le aziende più grandi: le promesse di marca spesso rimangono favolette da spot, tradite dal prodotto stesso o da customer care …

Continue reading

Marketing di prodotto, analisi di un caso: Quattro Stagioni

Analizzare case-study è un’attività sempre divertente per chi si occupa di marketing, in quanto permette di indagare un pò più a fondo nelle strategie delle aziende e cogliere spunti interessanti anche per il proprio lavoro: oggi parliamo di Bormioli Rocco. Quanti di voi hanno presente il vasetto per la conserva dei sughi e delle marmellate, che magari …

Continue reading

E’ così difficile soddisfare un cliente?

Ultimamente sto riflettendo molto sulla customer (un)satisfaction,  elemento fondamentale per qualsiasi tipo di attività commerciale e azienda, dalla grande catena al piccolo negozio o locale di provincia. Quante volte ci capita di non essere soddisfatti di un servizio…cosa facciamo non appena usciamo dal negozio, o chiudiamo la transazione? Beh, condividiamo il nostro pensiero: parlando con …

Continue reading

Il caso Juglife: dall’hashtag al brand

JaVale McGee è un cestista dei Denver Nuggets famoso non tanto per essere un campione, ma piuttosto perché è un personaggio abbastanza esilarante, di quelli che i fan e i commentatori sportivi ci vanno a nozze. Ma ha una qualità: salta molto più alto degli altri. A suo dire, uno dei segreti è bere un gallone di …

Continue reading

Il segmento delle tisane e bevande naturali: un settore in crescita

Avevo già parlato delle potenzialità dei prodotti e servizi legati al benessere grazie all’uso delle nuove tecnologie. Oggi voglio fare luce su un’altra interessante tendenza, legata all’alimentazione. Da un pò di tempo ho notato che in bar e ristoranti sono sempre più commercializzate tisane e bevande naturali. Incuriosito, ho deciso di fare qualche indagine sui dati di settore, …

Continue reading

Il ritorno dei punti vendita: le nuove formule di retail

Qualcuno li aveva dati per spacciati, i punti vendita. Si prospettava un futuro fatto di vetrine con prodotti immaginari da scannerizzare col QR, pagati via smartphone e spediti direttamente a casa. Pura virtualità. Non che questo non avverrà, anzi sicuramente sarà uno degli scenari futuri, soprattutto per la GDO e il mercato delle commodities. Ma …

Continue reading

E-commerce in abbonamento: quali opportunità di marketing?

Il cliente paga una cifra ogni mese e riceve regolarmente i prodotti scelti dell’azienda. Possono essere vini, prodotti per l’infanzia, frutta biologica…non ci sarebbero limiti, anche se principalmente è una formula usata per abbigliamento, food e cosmetica. L’e-commerce per abbonamento può avvenire: – Come fornitura effettiva: l’azienda invia una selezione di prodotti, in modo standard …

Continue reading