Chi è disposto a metterci la faccia?

Dal film “Minority Report” all’attualità il passo non è stato poi così lungo: una delle tecnologie che iniziano ad essere implementate su larga scala è il riconoscimento facciale. Il Facial Recognition è una“tecnica di intelligenza artificiale, utilizzata per verificare l’identità di una persona a partire da un’immagine che la ritrae” (def. Wikipedia). Molti di voi avranno …

Continue reading

Greenpeace, 40 anni di marketing non-convenzionale

Quest’anno Greenpeace festeggia i 40 anni di attività e battaglie a favore dell’ambiente e della salvaguardia del pianeta. Vi siete mai chiesti quali fattori hanno contribuito al successo di questa organizzazione mondiale? Beh, io ci ho provato, e ora cercherò di focalizzare alcuni punti chiave sul marketing dell’attivismo, e capire quali sono le strategie perseguite dalla più …

Continue reading

Appunti di Destination Management e City Experience

Di ritorno da un bel viaggetto a Madrid, ne approfitto per fare qualche considerazione sul marketing delle destinazioni (Destination Management [1]), in particolare su quegli elementi che rendono piacevole l’esperienza turistica nelle grandi città. Ho già parlato qui dell’importanza della comunicazione on-line della destinazione, sia essa una città, una regione, una nazione. Le vetrine iniziali (sito …

Continue reading

Quando il consumatore è poco “evoluto”

Negli ultimi anni si parla spesso di consumatore evoluto, di collaborazione azienda-cliente, di customer knowledge marketing…in buona sostanza, di tutte le modalità in cui un’impresa può avvantaggiarsi del know-how dei propri consumatori, che in molti casi supera il sapere dell’azienda stessa (ho parlato qui di crowdsourcing). Ma, invece, quand’è che il target di clientela deve …

Continue reading